Una Locomotiva Blues Va Come Un Treno

Ora (Bz) – Più di 1200 atleti al via alla sua 17ma edizione della Vecia Ferrovia.

Ivan Degasperi, le cui origini sono della Val di Cembra, vicinissima alla Val di Fiemme, avverte fin dall’inizio un feeling particolare con il tracciato: partito controllando gli avversari e cedendo leggermente il passo a metà gara, recupera con un gran finale giungendo 10° assoluto e primo degli amatori. Dopo la quarta tappa del Trentino MTB, è sempre il leader  M1 e della classifica scalatore.

Medaglia d’argento per il bergamasco Daniel Tassetti, che in una gara fisicamente difficile, ha dimostrato di saper gestire bene le proprie forze. Sfortuna per Andrea Biasioli, caduto nei primi km di gara, ma nonostante tutto non si è di certo lasciato scoraggiare,e rimontando posizione su posizione e chiudendo al 3° posto M1.

Buone le prestazioni  Emiliano Ballardini  5°, Elia Mazzurega 6°, Thomas Targhettini 6°, Gianluca Boaretto 9°, Diego Vassanelli 10° e Dimitri Modesti 12°, che nonostante lo stress e la fatica degli ultimi 40gg hanno saputo portare a termine egregiamente l’impresa.

Hanno contribuito in maniera cospicua alla classifica team anche Manuel Zenari, Mirco Brentegani, Alessio Agostini, Stefan Hiene e Damiano Scala.

Serle (Bs) – Presenti alla gara del circuito Master Mtb 2013 i migliori bikers del veronese, mantovano, bresciano e a livello giovanile alcune delle più prestigiose scuole di mtb del nord Italia.

Samuele Mazzurega, partito con la maglia di leader, riesce a difendersi fino alla fine, quando cede il passo, arrivando  4° di categoria, ma mantenendo comunque la maglia.

Per tutto il team si prospetta un periodo di riposo e recupero, in vista degli appuntamenti di settembre e ottobre, a parte la partecipazione di qualche atleta agli europei marathon a Statteg (Austria) il 18 agosto.

 

 

Press ASD Team Todesco

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.

Login

Lost your password?